Back

Newsletter ottobre 2015

Ultime pedalate di stagione per la Ciclisti Brianzoli, prima che l’autunno e il freddo invernale spingano a ridurre il numero e la lunghezza delle uscite. Il finale di stagione è stato caratterizzato dalla partecipazione a due importanti eventi nazionali: la granfonfo di Torino – a settembre – e la granfondo di Roma – a ottobre. Numerosa è stata la partecipazione alla manifestazione piemontese, alla sua prima edizione. Hanno preso il via della corsa, infatti, ben otto corridori: Brigada, Cirignano, Gambino, Marconi, Motta, Scotti, Trabattoni e Viganò. Nonostante qualche piccolo problema organizzativo nel sabato precedente la manifestazione e nelle fasi di avvio della corsa stessa, la gf Torino si è rivelata una bella gara, capace di affascinare in particolare nella scalata finale al Colle di Superga, dove era posizionato l’arrivo. Al taglio del traguardo, ogni finisher veniva premiato da una prestigiosa targa – una bella iniziativa per dare valore anche a tutti coloro che non lottano per le prime posizioni ma che incarnano ugualmente l’essenza del ciclismo. Se la partenza della gf di Torino era posizionata presso la centralissima Piazza Castello, il via della gf Roma è avvenuto ai Fori Imperiali, con il Colosseo a fare da sfondo. Ha preso parte alla corsa Marconi, che con la manifestazione capitolina ha portato a termine la prima edizione del Giro delle Capitali. I primi chilometri di gara transitavano attraverso alcune delle più celebri vie del centro cittadino di Roma e lambivano monumenti ed edifici storici (il Colosseo, l’Ara Pacis, l’Altare della Patria e molti altri). Il percorso poi attraversava i colli laziali con le scalate cronometrate delle principali quattro salite. Rispetto alla prima edizione, a cui la Ciclisti Brianzoli aveva partecipato in massa, la gf Roma ha fatto notevoli passi avanti a livello organizzativo, attestandosi ormai tra i principali eventi nazionali e non solo. Si è chiusa, quindi, con due prestigiose manifestazioni la stagione granfondistica. Nel prossimo mese avremo modo di riassumere quanto successo nel 2015 e tracciare un bilancio stagionale. Non si fermano, invece, i pedali della Ciclisti Brianzoli. Continuano anche nei mesi invernali, infatti, le uscite domenicali del gruppo, la costante attività dell’associazione.